THE MICE WEBAPP

Il Convention Bureau di Firenze fa il punto sugli ultimi due anni di attività: 8 milioni di impatto.

Published on: 22 dicembre 2011
Quasi 8 milioni di impatto sul territorio e 15 congressi vinti nel 2011: questi sono solo alcuni dei dati che consacrano il successo del FCB, presentati davanti a oltre 300 persone all'Otel martedì 20 dicembre. Barducci e Giachi: “Ruolo fondamentale per il territorio”. Billi: “FCB esempio di come il gioco di squadra tra pubblico e privato funzioni”.
Scendiamo subito nei dettagli. I dati hanno evidenziato come, a fronte di un “peso pubblico” a carico dei contribuenti di 290.000 €, nel 2011 il consorzio abbia prodotto un impatto economico totale di 7.869.414 €, stimato sulla base di 2 notti di permanenza ed una spesa media giornaliera di 280€ per congressista. Il dato è stato misurato sulla base degli eventi acquisiti da FCB da qui al 2015, per un totale di 32.680 partecipanti. Tra le partnership più importanti attivate dal consorzio nel 2011, quella con il Comune di Firenze (per l'acquisizione di eventi sportivi), Toscana Promozione, che ha dato ad FCB l'incarico di capofila per la promozione congressuale toscana del 2011, e la Camera di Commercio (Promofirenze), per il supporto nelle missioni di vendita nei nuovi mercati internazionali, oltre a  quelle di stampo promozionale con il centro fieristico di Firenze Fiera, gli albergatori fiorentini (Consorzio Firenze Albergo e Federalberghi) e le associazioni di operatori congressuali Federcongressi e Site. La presentazione ha inoltre sottolineato l’incremento dei soci privati del consorzio, tutti appartenenti alla filiera di settore e, sul versante della comunicazione, oltre alla tradizionale attività di ufficio stampa, il forte sviluppo dell’online, con il portale www.conventionbureau.it (33 mila contatti annuali), l'apertura di 5 canali nei principali social network e una App per Iphone,  fra le prime in Italia e in Europa dedicata esclusivamente al congressuale, con la possibilità di fruire contenuti e programmi direttamente dal cellulare. A questo proposito, le parole conclusive del Direttore Carlotta Ferrari: “L'investimento nella comunicazione web è stato molto importante con servizi online completamente gratuiti per la libera consultazione di tutte le sedi congressuali cittadine, un sistema online di gestione della disponibilità alberghiera durante gli eventi e le innumerevoli news quotidianamente aggiornate a cui si aggiungono 3 newsletter periodiche.  Un ringraziamento va anche agli oltre 60 esercizi partner del progetto Congress Card, la carta servizi gratuita pensata per il turista business che ad un anno dal lancio è stata scaricata da circa 3.000 partecipanti ad eventi fiorentini”. M.Pagani

Categories: Mercato e Servizi

Operator: CONVENTION BUREAU FIRENZE

Citta: FIRENZE

© Copyright 2019. MICE GUIDE - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy