THE MICE WEBAPP

A BTC si rinnova l’offerta del Lago Maggiore

Published on: 19 novembre 2013
Lago Maggiore Meeting Industry rilancia con la nuova conference hall da 650 posti del Regina Palace di Stresa
Chi desidera organizzare un meeting congressuale che coniughil’eleganza delle location, la bellezza dei paesaggi, il buon gusto e il buonvivere italiani con strutture efficienti e sensibili al rispetto ambientale puòscegliere tra 410 alberghi da tre a cinque stelle con quasi16.700 camere e piùdi 50.000 posti a sedere distribuiti in 517 sale. E oggi può contare sullanuova conference hall di oltre 600 metri quadrati del Regina Palace Hotel di Stresa. Una sontuosa sala, arredata e completamente attrezzata che puòospitare più di 650 persone. L’hotel, uno dei fiori all’occhiello che ladestinazione può vantare, ospita giovedì14 novembre la terza tappa del "Girod’Italia delle donne che fanno impresa", promossa da Unioncamere incollaborazione con le Camere di Commercio e i Comitati per la promozionedell'imprenditoria femminile insieme alla Camera di Commercio del VCOVerbano-Cusio-Ossola, che per questa sesta edizione ha come filo conduttore il turismoe i settori che ruotano intorno ad esso. Per questa ragione l’organizzazionedell’incontro è gestita in loco dai comitati in collaborazione con Lago Maggiore Meeting Industry così a Stresa il Giro d’Italia in rosa sarà anche un po’verde e avrà per tema Donne e Sostenibilità.

Dal punto di vista della salvaguardia dell’ambiente sono da sottolineare due importanti riconoscimenti che l’area ha ricevuto recentemente:
- Verbania è stata ancora promossa da Legambiente: sempre sul podio da anni per la qualità dell’ambiente nelle piccole città, è seconda alla ventesima edizione di «Ecosistema urbano», il rapporto pubblicato da Legambiente, Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore presentato il 29 ottobre scorso. Per la raccolta differenziata dei rifiuti Verbania si conferma ben oltre il 70% (72,8%, era al 72,1% l’anno scorso) ed è seconda solo a Pordenone. Migliora poi per il numero di passeggeri sul trasporto pubblico e fa segnare una crescita ormai costante per la superficie di suolo urbano destinato ai pedoni e alle bici.
- Il Parco Nazionale Valgrande e il Parco Veglia Devero hanno ottenuto l'ambita certificazione "Carta Europea del Turismo Sostenibile" (CETS) conferita ai due parchi il 6 novembre scorso a Bruxelles, presso la sede del Parlamento Europeo.

Categories: Location, Attualità

© Copyright 2019. MICE GUIDE - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy